Regolamento Aziendale

Il fondamento del rapporto lavorativo è il CCNL, il "Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro".
Secondo le norme di legge e le modalità di tale contratto il rapporto con la specifica azienda è ulteriormente regolato dalle normative aziendali e dai contratti dei singoli dipendenti.

Ogni lavoratore è tenuto, a prescindere dal tipo di contratto o dal modello retributivo, a segnalare tramite il registratore di presenze a cartellino, ogni qualvolta entri o esca dalla sede aziendale.

Ogni lavoratore è tenuto a segnalare con il medesimo strumento ogni qualvolta si assenta dalla attività lavorativa.

Nessuna prestazione verrà riconosciuta in mancanza delle corrispondenti timbrature.

Gli straordinari verranno riconosciuti solo se richiesti o autorizzati da un capo turno, capo reparto, capo ufficio o superiore.

I permessi, a prescindere dal tipo, vanno richiesti con almeno 15 giorni di anticipo.

In mancanza di tale preavviso la assenza verrà considerata giustificata solo in caso di evidente forza maggiore o urgenza.